Intonazione


Intonazione finale

Ogni pianoforte verticale e a coda si caratterizza per il suo suono individuale.

L’intonazione è un processo in cui scopo è di dare ai strumenti il suono più possibilè aperto, caratteristico per ogni marca e modello. Questo effetto l’otteniamo dal rispettiva puntura e profilatura dei martelli.

Moderni produttori dei pianoforti verticali e a coda si allontanano dalla vecchia costruzione dello strumento, cambiando anche la durezza del feltro sui martelli.

Nuovo, moderno pianoforte ha un’alto suono, che quello originale per ogni marca di 100 anni fa.

Nostra ditta sottoponendo alla ristrutturazione e l’intonazione dei vecchi strumenti ripristina l’originale e leggendario suono caratteristico per ogni marca – impossibile da raggiungere nei strumenti moderni!

Abbiamo diviso l’intonazione per 4 tipi per soddisfare i nostri clienti – grazie a questa divisione il cliente riceverà il strumento preparato nel modo giusto.

INTONAZIONE – QUATRO TIPI

Intonazione orchestrale

- Strumenti a gran coda, per esempio: S&S mod. D, C, B
- Lo scopo dell’intonazione è quello di avere il volume più grande e più dinamico che l'orchestra
- Il suono del pianoforte deve avere una chiarezza
- Pianoforte equilibrato in tutti i registri bas-diametro-discanto
- Il suono deve essere preparato in modo che il pianista potrebbe svolgere un "pianissimo" sottile, suono rotondo "mezzoforte" e succoso “fortissimo”

Intonazione del salone

-Tutti i tipi di pianoforti esclusi gli strumenti dell'orchestra
- Lo scopo di intonazione è il volume più alto dinamicamente partendo dal presupposto che il piano dovrebbe suonare altrettanto bene su tutti i record dinamici (piano, mezzo forte, forte)
- L’intonazione più versatile e più usata
- Pianoforte equilibrato in tutti i registri bas-diametro-discanto
- Il suono deve essere preparato in modo che il pianista potrebbe svolgere un "pianissimo" sottile, suono rotondo "mezzoforte" e succoso “fortissimo”

Intonazione sottile

- Piccoli modelli di pianoforti destinati a occupare piccoli spazi
- Lo scopo di intonazione è quello di lasciare che il volume del comportamento dinamico con particolare attenzione alla finezza del suono e il suo carattere caldo a scapito della potenza del suono (fortissimo)
- L’intonazione per quelli che sono alla ricerca di ricchi toni di pastello del pianoforte
- Pianoforte equilibrato in tutti i registri bas-diametro-discanto

Intonazione cruda

- Tutti tipi di pianoforti
- Lo scopo di intonazione è quello di preparare il pianoforte a coda con un suono completo e semplice, senza entrare nel suono sensibile o rotondo
- Intonazione per pianisti che non amano il suono fatto e preferiscono creare il proprio
- Pianoforte equilibrato in tutti i registri bas-diametro-discanto


strzałka do góry